sabato 19 luglio 2008

buonanotte anime in fiamme

il computer ha puntato i piedi e non ha ripreso a funzionare che poco fa.

E pensare che mi è venuta un'idea molto semplice: ho intenzione di ospitare gli scritti dei
passanti di qua. Naturalmente secondo un minimo di rispetto, di ascolto reciproco e ricerca di una accettabile (quando possibile) sintesi.
E' un'idea che mi erotizza molto.

Domani sera vorrei già pubblicare qualche spunto dai vostri contributi per sviluppare un dialogo davvero caldo e avvolgente.
Direte voi caldo? , lo so fa troppo caldo ma.. ho detto così per dire.

Vedete com'è confortevole questo non-luogo? sentite il silenzio fecondo dei pensieri?

adesso devo proprio scappare

e tu.. quando esci spegni la luce!

4 commenti:

Daniele ha detto...

Ok, ora la spengo, anche perchè sta facendo l'alba ;)
Sto facendo il restyling del mio blog - quando avrò finito di maneggiare il codice e l'avrò messo in linea vorrò avere un tuo parere (sempre che Blogger non mi esploda al caricamento del nuovo template...)
Saluti

Serenella ha detto...

Cara Camilla, sono qua come al solito, non spengo luci io perchè sono mattiniera, da buona metalmecc.
Che strano, Daniele nel blog di Gad mi sculacciava spesso, ma poi qui ritrovo più spesso solo lui che a me sta anche simpatico se devo dire.
Io non regolo la simpatia con le idee politiche, mi è sempre stato difficile, oggi poi con quello straccio di politica che ci ritroviamo mi è stato facile archiviare del tutto una regola del genere.
C'è il vantaggio che se sei in confidenza con chi non paga le tasse puoi anche dirglielo davanti a tutti e non si dovrebbero offendere anzi.
Ora ti saluto perchè gli affamati aspettano. a dopo
...

Serenella ha detto...

Scusa Camilla ma oggi imperverso sul tuo di blog.
Tu dici fra le altre cose che non riesci a leggere tutti i messaggi.
sapessi io?
In spiaggia ieri avevo Venity di giovedy e mi sono riletta con calma l'articolo di gad che sul blog non riesco mai ad approfondire.
Naturalmente poche ore di spiaggia sono un toccasana per gli arretrati di lettura.
Sto aspettando con ansia agosto anche per le serate con un libro in mano all'aperto.
In vacanza camminare e leggere sono i passatempi migliori. Il nuoto non è il mio forte purtroppo, ma rimedio con le camminate su per i monti.
Spero che altri ospiti di gad si facciano vivi. Tu dovresti essere l'unica donna del blog con il sito o sbaglio?

Serenella ha detto...

Camilla sei già in cavanza?
Sei piena di lavoro extra domestico e domestico?
Io aspetto le ferie, e faccio tutto con più calma, anche il lavoro sente che si arriva alla fine del mese più caldo in assoluto.
Se ci sei batti un colpo, ma la risposta arri verà a singhiozzo, non so quanto mi lascerà libera stasera il lavoro domestico, a dopo casomai.